POLKADOT SPIEGATO IN MODO SEMPLICE

L’universo delle criptovalute è in continua evoluzione, con nuovi e innovativi progetti che nascono ogni giorno. Oggi ci occupiamo di Polkadot (DOT), spiegando cosa sia, quale scopo abbia e da chi sia stata creata.


Polkadot è un protocollo che permette di trasferire ogni tipo di dato tra qualsiasi blockchain senza sacrificare in nessun modo sicurezza ed efficienza, creando in questo modo una interoperabilità come mai si era vista prima. Lo scopo primario di Polkadot è quello di creare un internet decentralizzato dove gli utenti abbiano totale controllo sui loro dati.


Dietro Polkadot vi è il cofondatore di Ethereum, Gavin Wood, insieme a Robert Habermier a Peter Czaban, anche loro esperti di sviluppo blockchain. Wood e Czaban sono anche coinvolti nel progetto Web3 Foundation che mira ad un ambiente web completamente decentralizzato.


Polkadot è attualmente al dodicesimo posto nella classifica delle maggiori crypto, con una capitalizzazione di circa $20 miliardi. In questo momento ci sono poco meno di 1 miliardo di DOT in circolazione, con una total supply di 1.1 miliardi.




Photo by Quantitatives on Unsplash


6 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti

Ricevi le news del nostro Blog!

Grazie per l'iscrizione!