NOMURA RIMANE SHORT EUR E GBP CONTRO USD

L’analisi di Jordan Rochester, FX strategist di Nomura, sono molto chiare: la banca si aspetta che i trend ribassisti di EURUSD e GBPUSD possano spingere i prezzi su livelli decisamente più bassi degli attuali.


GBPUSD

Secondo Rochester, il piano da £130 miliardi di Lizz Truss per mettere un tetto alle bollette degli inglesi, di fatto tiene artificialmente bassi i prezzi dell’energia per i consumatori, togliendo cosi pressione alla Bank of England per alzare i tassi di interesse con meno aggressività. Allo stesso tempo, questo però andrà ad aumentare enormemente il debito di Londra Entrambi gli elementi sono negativi per il Pound.


EURUSD

Il tema energetico rimane centrale per la zona Euro, con il Nord Stream 1 ancora non funzionante si teme infatti che il prezzo del gas possa tornare a salire mettendo ancora più in difficolta le aziende europee, creando così una dinamica per la quale i timori di recessione nel continente sono sempre più forti. Con uno scenario di questo tipo, Nomura conferma il posizionamento short.


DOLLARO SUI MASSIMI

Il trend che sta dominando il mercato Forex, e che quindi sta offrendo diversi spunti operativi interessanti, è quello rialzista del Dollaro Americano. Il Dollar index si trova infatti in prossimità dei massimi e fino a quando questa tendenza non dovesse chiaramente essersi interrotta, non è consigliabile cercare di contrastarla ma, al contrario, potrebbe essere interessante sfruttarla a livello operativo.



Photo by Nicholas Cappello on Unsplash

16 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti