Il broker CFI multato di $150.000

La Cyprus Securities and Exchange Commission (CySec) ha inflitto al broker CFD Credit Financier Invest (CFI) un'importante multa per violazioni nelle procedure di compliance atte a contrastare il riciclaggio di denario e il finanziamento di attivitá terroristiche.


CFI è un classico broker CFD con regolamentazione in diverse giurisdizioni: Regno Unito, Emirati Arabi Uniti, Giordania, Libano e Mauritius. Va specificato che la violazione riguarderebbe unicamente l'entitiá cipriota del broker.


Nello specifico, CFI avrebbe avuto lacune in 3 aree: non avrebbe avuto adeguate procedure di due diligence verso i propri clienti, non avrebbe analizzato con la necessaria attenzione le transazioni che potrebbero essere associate a riciclaggio di denaro e anti-terrorismo e, infine, avrebbe mancato nel tenere informati i propri dipendenti rispetto alle procedure della societá.


Il management del broker ha conunicato che la multa ricevuta farebbe riferimento a procedure amministrative e che la societá rimane assolutamente disponibile a lavorare ancora piú strettamente con gli organi regolatori.




Photo by Tingey Injury Law Firm on Unsplash

19 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti