ASIC CONFERMA LO STOP ALLE OPZIONI BINARIE

Il regolatore australiano ha annunciato di avere approvato un’estensione fino a ottobre 2031 dell'attuale messa al bando che sarebbe terminata il 7 ottobre 2022


Le opzioni binarie sono uno strumento che qualche anno fa era diventato molto popolare tra i trader retail, attraverso le quali si effettuano vere e proprie scommesse (difficile chiamarle diversamente) rispetto alla direzione di un determinato mercato nel brevissimo periodo.


Trattandosi di qualcosa di molto rischioso, non sono piú autorizzate pressochè da nessun regolatore. Anche nel caso dell’ASIC, la decisione è arrivata dopo avere condotto una ricerca sui risultati dei trader retail che ne facevano uso, dalla quale sono emersi gli enormi danni provocati dalle opzioni binarie.


Di recente la stessa ASIC aveva anche annunciato un’ulteriore misura a tutela dei trader retail, ovvero l’estensione al limite di utilizzo della leva finanziaria sui CFD per un massimo di 30:1 fino al 23 maggio 2027.





Photo by Markus Spiske on Unsplash

10 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti